MOTORI24

				FOTO: Genertel Quality Driver: la scatola nera con i "crediti-sicurezza"
27 gennaio 2012

Genertel Quality Driver: la scatola nera con i "crediti-sicurezza"

di Gianni Rusconi
STAMPA INVIA IN EMAIL riduci testo ingrandisci testo

Meglio guidi, meno paghi: è la promessa che Genertel, la compagnia di polizze assicurative dirette del Gruppo Generali, rivolge agli automobilisti con la nuova campagna promozionale ("Genertel Inventa") di Quality Driver, un prodotto lanciato a metà del 2011 tornato di stretta attualità oggi in merito alla questione della scatola nera a bordo vettura. Lo sconto di benvenuto sull'RC auto che la società riconosce ai neo titolari di questa polizza è pari al 25% e presuppone l'installazione del localizzatore Gps Quality Driver Box (prodotto da Cobra Telematics) all'interno del vano motore. Il dispositivo, in caso di sinistro e di eventuali contestazioni tra i possessori dei veicoli coinvolti, permette ricostruirne la dinamica con il fine di sostenere le ragioni dell'assicurato Genertel.

Il valore aggiunto del prodotto, secondo la compagnia, è comunque rappresentato dai cosiddetti "crediti sicurezza", e cioè dei bonus spendibili al rinnovo della polizza e relativi uno specifico indice (il Quality Level) calcolato tramite un particolare algoritmo tenendo conto di parametri quali il rispetto dei limiti di velocità, la fascia oraria e la tipologia di strada percorsa e l'intensità delle accelerazioni/decelerazioni effettuate durante la guida.

Il guidatore virtuoso può arrivare a generare un credito in euro fino al 25% del premio pagato, cifra che viene scontato al rinnovo di polizza. Per capire come ci sta comportando al volante, Genertel mette a disposizione dei suoi assicurati un account personale tramite cui accedere sul sito Quality Driver ai dati relativi al proprio stile di giuda ed ai relativi crediti-sicurezza maturati.

 
RSS


in collaborazione con MOTORNET.IT