MOTORI24
20 marzo 2009

Honda SW-T400, bicilindrico per vocazione

di Gianluigi Guiotto
STAMPA INVIA IN EMAIL riduci testo ingrandisci testo

Honda rinnova l'estetica del Silver Wing 400, suo maxi-scooter, ma non modifica il motore di 398 cc che ne ha decretato il successo nelle vendite: è infatti l'unico bicilindrico con questa cubatura
Nato nel 2006 sotto l'ombra (ingombrante) del fratello maggiore di 600 cc, il Silver Wing 400 ne ereditava moltissime soluzioni tecniche, con la differenza del propulsore di cilindrata più piccola (circa 39 cavalli), meno costosa dal punto di vista assicurativo e dei consumi.
Giunto alla maturità, il maxiscooter Honda cambia nome e veste: il modello 2009, infatti, si chiama SW-T400, dove la "T" sta per "twin", doppio (cilindro), e, rispetto al vecchio Silver Wing 400, sfoggia un'estetica inedita, più grintosa, e nuovi freni. I tratti da eleganti si son fatti più aggressivi, con un gruppo ottico sdoppiato all'anteriore e due fari al posteriore; inoltre, un attento studio aerodinamico ha portato come effetti una maggior protezione dall'aria per pilota e passeggero.
La strumentazione continua a essere di tipo automobilistico, con cinque quadranti con cornice color argento di ottima fattura; nel MY09 si aggiunge il segnalatore del livello carburante, particolarmente utile nelle lunghe trasferte che il SW-T400 invoglia decisamente ad affrontare. Nel retroscudo, due vani chiusi (uno con serratura) arrivano a contenere fino a una bottiglietta d'acqua da mezzo litro; lo spazio non manca nemmeno nel sottosella (illuminato), capace di accogliere due caschi integrali. Sul fronte della ciclistica, le modifiche hanno interessato il telaio in tubi d'acciaio, per ridurre le vibrazioni, e il disco freno anteriore, il cui diametro è passato da 256 a 276 mm.

A crescere è anche il peso dell'SW-T400 che ora ferma l'ago della bilancia sui 247 kg in ordine di marcia. Poco male, visto che la sella a 740 mm da terra e la rastrematura di sella e pedane rendono agevoli gli spostamenti a motore spento. L'SW-T400 è in vendita a aprtire da 6.990 euro, in quattro colori: grigio o nero metallizzato, rosso, bianco; con 500 euro in più si acquista la versione con ABS combinato, mentre per avere il capiente bauletto in tinta occorrono 300 euro. La versione Touring (6.990 euro) che monta il bauletto di serie.
Motopassione

TAGS:
 
RSS


in collaborazione con MOTORNET.IT