MOTORI24

				FOTO: Fiat 500L, ecco la nuova multispazio
2 febbraio 2012

Fiat 500L, ecco la nuova multispazio

STAMPA INVIA IN EMAIL riduci testo ingrandisci testo

Si chiama 500 L la nuova "multispazio" Fiat. Una sigla che se per la mitica 500 del 1957 richiamava la versione Lusso, sulla nuova monovolume vuole dire, invece, Large. Il minivan Fiat, ma sarebbe il caso di dire il crossover del Lingotto è, infatti, lungo 4,14 metri nella variante a passo corto, largo 1,78 e alto 1,66 metri oltre che con cinque posti e probabilmente 4,25 metri, dieci centimetri in più dunque, quando verrà configurata nella versione a passo lungo o sette posti. Entrambe utilizzano la versione evoluta del pianale "small" e inoltre condividono la base meccanica della futura Punto del 2013.

La gamma motori, infatti, di conseguenza è composta dai benzina 900 cc Twinair da 85 cavalli e 1400 cmc da 77 e 105 cavalli e dal 1300 cc Multijet turbodiesel, anch'esso declinato in due potenze da 75 e 95 cavalli . Prodotta nella fabbrica serba di Kragujevac, realizzata con un investimento di 700 milioni di euro in joint-venture con il governo di Belgrado che ne possiede il 33%.

Le prime vetture saranno assemblate a partire dall'estate ed entro la fine dell'anno verranno realizzati circa 40.000 esemplari che saliranno a 100.000 l'anno una volta a regime nel 2013. Il lancio della vettura dovrebbe coincidere con il compleanno della 500, il 4 luglio. L'inizio della commercializzazione è, invece, previsto per l'inizio di settembre con prezzi a partire che si vociferà possana partire da 16.000 euro. La nuova Fiat 500 L punta a fare concorrenza a diversi modelli, tre in particolare: dalla "popolare" Citroen Picasso, alla nuova Ford B-Max, ma anche alla più "sfiziosa" Mini Contryman. C.Ca.


Schede tecniche e annunci correlati
  Citroen Listino Citroen
  Ford Listino Ford
 
RSS


in collaborazione con MOTORNET.IT